Le api, il miele e il mondo dell'alveare nel mito



TAG: ape, alveare, miele, rito di Eleusi, Melissa, Demetra, L'antro delle Ninfe di Omero, Melissa, capra Amaltea, Esiodo e i fuchi, l'alveare di Aristotele, cannibalismo delle api, il mito di Glauco figlio di Minosse, il mito del dio ittita Telipinu, Aristeo, il mito di Euridice, Orfeo, l'enigmatica Atalanta, le api del Sudamerica, miti sudamericani che spiegano perché' il miele risulta scarso, J.C. Lévi-Strauss

Zeus bambino allevato in una grotta da una capra e da una "melissa"


Zeus bambino, la capra Amaltea e un fauno

Questa è una piccola statua(45 cm. altezza) di Gian Lorenzo Bernini, con tema "Zeus bambino". La presenza della capra sottolinea il lavoro delle persone addette alla custodia del piccolo Zeus. E probabilmente la capra fu scelta come nutrice sia per il suo latte ricco sia perchè il maschio della capra, pur smanioso, non attacca mai i piccoli; ma anche per la possibilità di intraprendere in un terreno adatto al pascolo, sia la pastorizia, sia l'apicoltura.

Uno dei miti greci più importanti, che riguarda l'ape, oltre al già ricordato mito di Aristeo e della "bugonia", è quello della nascita di Zeus. La madre Rhea affidò il bambino a Melissa, una ninfa delle api, o a delle api che avevano un alveare in una grotta sul monte Ida a Creta (questa seconda ipotesi da Antonino Liberale, scrittore greco del secondo secolo dopo Cristo) e a una capra, Amaltea(oppure anche essa una ninfa), affinchè lo allevassero con miele e latte di capra e lo nascondessero alle brame di Crono. Costui divorava i figli che Rhea partoriva per il timore che qualcuno dei figli gli togliesse il potere. Questo della successione traumatica del re-dio è un tema presente in tante mitologie: molto simile è un mito Ittita del dio Kumarbi(ha un comportamento simile a quello di Crono), e una discreta somiglianza ha pure la lotta di successione tra gli dei egizi Seth ed Osiride. In definitiva questi miti tendono a dimostrare l'incoerenza di una religione che si fonda su cambiamenti di culto, dettati da necessità passeggere, legate a bisogni più o meno terreni, rispetto a una religione compatta, granitica, con un pantheon e un vertice gerarchico ben definito, in cui si respira l'ordine e regna la giustizia. Per il tema che si sta trattando, ovvero l'alveare, questo affido di Zeus al mondo dell'alveare ci dice che gli antichi non conoscevano il cannibalismo, una tantum, delle api operaie.


figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution


Tutte le pagine dell'articolo Le api nel mito



Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri A.Camilleri 2 Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri