Fiabe e Racconti popolari siciliani

Eroe lotta col mostro

Dalla raccolta in quattro volumi di Fiabe, novelle e racconti popolari siciliani che Giuseppe Pitrè diede alle stampe nel 1875. Fiabe e racconti in dialetto siciliano, trasposte sulla pagina così come le aveva ascoltate dalla viva voce dei suoi novellatori e e delle sue novellatrici: un'operazione condotta con uno scrupolo che non ha l'eguale in nessun altro repertorio della fiaba europea, nemmeno in quello dei fratelli Grimm.

Online Fiabe Novelle e Racconti popolari siciliani in dialetto(Progetto Manuzio)

Perodi Emma: Le novelle della nonna

€8,00
Newton Compton 2003 pagine 550, Rilegato con copertina, come nuovo

Recensione




Cci appizzau lu sceccu e li carrubbi

(CCLXVI da Fiabe novelle e racconti popolari siciliani raccolti da Giuseppe Pitrè)

Raccontata da Agatuzza Messia di Palermo

Cc'era 'na vota un Capaciotu, unu di chisti cu la pagghia-luonga, e purtava un sceccu càrricu di carrubbi.
'Ncugna un malufujutu di chisti chi vannu strati strati, 'nfila la manu, e cci pigghia un pugnu di carrubbi.
Lu Capaciotu cci abbia c'un càuciu 'nta li sigreti, e lu stinnicchia 'n terra.
Currinu li genti: - Mischinu, mischinu! ...Stu viddannazzu! ca pi nenti ammazza li genti! - e cci vulia chiantari di manu a lu Capaciotu.
'Nta mentri, vennu li sbirri, unu accùcchia a lu Capaciotu, n'àutru si pigghia lu picciottu assintumatu, e n'àutru lu sceccu.
Causa, Patrucinaturi, Avvocati, cumprimentu a chistu, terzu a chiddu: lu poviru Capaciotu nni nisciu pi puru miraculu; ma 'nta tricchi e barracchi cci appizzò lu sceccu e li carrubbi.


Traduzione: Vi perdette l'asino e le carrubbe
C'era una volta un venditore ambulante di Capaci(cittadina poco distanta da Palermo), uno di quelli che di solito vendono verdure, e conduceva un asino carico di carrubbe. S'avvicina un furbacchiello di questi che vanno per le strade, infila la mano nella cesta e piglia un pugno di carrubbe. Il capacioto gli tira un calcio nelle parti basse e lo stende a terra. Accorrono tante persone e commiserano il ladro di carrubbe: "Meschino..poverino- e al capacioto - questo brutto villano che per niente uccide la gente"(E' naturale, nel popolino di Palermo, l'ingiuria di "villano" a chi non è palermitano; ma in altri racconti raccolti nei paesi gli ingiuriati sono i palermitani o gli abitanti di altri paesi: dappertutto è la stessa storia, "l'altro" è deriso perchè ognuno proietta in lui il proprio negativo, le proprie paure, le proprie insicurezze).
Arrivano le forze dell'ordine: Capacioto e ladro scalciato vengono arrestati, asino e carrubbe sequestrati. E per la causa, i Patrocinatori, gli Avvocati, le spese legali, le regalie ecc. il povero Capacioto se ne uscì per puro miracolo; tra una cosa e l'altra vi perdette l'asino e le carrubbe.

Considerazioni: raccontino più che mai attuale, considerata la proverbiale lentezza della giustizia.



Pagine di fiabe novelle racconti popolari siciliani



Ritorna all'articolo principale

Tag:
Giuseppe Pitrè, Fiabe, novelle, racconti popolari siciliani, racconti siciliani, elenco completo fiabe novelle e racconti popolari siciliani, Agatuzza Messia, Rosa Brusca, Francesca Leto, Salvatore Salomone-Marino, Giuseppe Polizzi , Giovanni Patuano, diacronia del racconto popolare, i racconti popolari di Giufà, ipotesi etno-culturale dell'origine di Giufà, il ragazzo non iniziato, eroe greco che allontana le mosche, Cleomide di Astipalea, il contadino ilota come antico "canta la notti"


Pagine correlate a Giuseppe Pitrè

Giuseppe Pitrè

Fiabe Novelle e Racconti popolari siciliani di Giuseppe Pitrè

Agatuzza Mezzia


Vendita libri letti una volta, a partire da 16 euro spese spedizione zero

Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri