Atleti vincitori alle antiche Olimpiadi di Grecia


Vincitori dalla 31^ alla 60^ Olimpiade antica

Olimpiade 31^= 656 a.C.
Vincitori: stadio e diaulo a Chionide di Sparta(3,14,3).

Olimpiade 32^= 652 a.C.
Vincitori, stadio: Cratino di Megara; pugilato: Comeo di Megara.

Olimpiade 33^= 648 a.C.
Gare: ammessi il pancrazio(lotta e pugilato nel contempo) e il galoppo (5,8,8).
Vincitori, stadio: Gilis di Sparta; quadriga: Mirone di Sicione; galoppo: Craussida di Crannon; pancrazio: Ligdami di Siracusa(5,8,8).

Olimpiade 34^= 644 a.C.
Vincitori, stadio: Stoma di Atene.
Fatti: Olimpiade bandita dai Pisei, detta "anolimpiade" dagli Elei e non registrata(6,22,2ss.).

Olimpiade 35^= 640 a.C.
Vincitori, stadio: Sfero di Sparta; diaulo: Cilone di Atene(1,28,1).

Olimpiade 36^= 636 a.C.
Vincitori, stadio: Aritama di Sparta; pancrazio:(?)Frinone di Atene.

Olimpiade 37^= 632 a.C.
Gare: ammesse la corsa e la lotta dei ragazzi(5,8,9).
Vincitori, stadio: Euriclida di Sparta; stadio ragazzi: Polinice eleo; lotta ragazzi: Ippostene di Sparta(5,8,9; 3,13,9; 3,15,7).

Olimpiade 38^= 628 a.C.
Gare: ammesso il pentatlon dei ragazzi. Ma dopo lo svolgimento delle gare gli Elei stabilirono di escludere la gara per l'avvenire(5,9,1; 6,15,8). Non è pervenuto il motivo di una tale decisione.
Vincitori, stadio: Olinteo di Sparta; lotta e pentatlon ragazzi: Eutelida di Sparta.

Olimpiade 39^=624 a.C.
Vincitori, stadio: Ripsolao di Sparta; lotta: Ippostene di Sparta(3,13,9).

Olimpiade 40^=620 a.C.
Vincitori, stadio: Olinteo di Sparta; lotta: Ippostene di Sparta(3,15,7).

Olimpiade 41^=616 a.C.
Gare: ammesso Il pugilato dei ragazzi.
Vincitori, stadio: Cleonda di Tebe; lotta: Ippostene di Sparta(3,15,7); pugilato ragazzi: Filita di Sibari.

Olimpiade 42^=612 a.C.
Vincitori, stadio: Licota di Sparta; lotta: Ippostene di Sparta(3,15,7).

Olimpiade 43^=608 a.C.
Vincitori, stadio: Cleone di Epidauro; lotta: Ippostene di Sparta(3,15,7).

Olimpiade 44^=604 a.C.
Vincitori, stadio: one di Sparta; lotta ragazzi: (?)Etemocle di Sparta(3,13,9).

Olimpiade 45^=600 a.C.
Vincitori, stadio: Anticrate di Epidauro; lotta: Etemocle di Sparta(3,13,9).

Olimpiade 46^=596 a.C.
Vincitori, stadio: Crisamasso di Sparta; stadio ragazzi: Polimestore di Mileto; lotta:(?) Etemocle di Sparta(3,13,9).

Olimpiade 47^=592 a.C.
Vincitori, stadio: Euricle di Sparta; quadriga: Alcmeone di Atene; lotta: Etemocle di Sparta(3,13,9).

Olimpiade 48^=588 a.C.
Vincitori, stadio: Glaucia di Crotone(10,7,4); lotta: (?) Etemocle di Sparta(3,13,9); pugilato: Pitagora di Samo;
Fatti: anno 1°, 588 a.C., Damofonte assalito dagli Elei(6,22,3); anno 3° 586 a.C. Pitiade 1^, si aggiungono le gare di citarodia, di aulodia e di auletica(10,7,4).

Olimpiade 49^=584 a.C.
Vincitori, stadio: Licino di Crotone. Fatti: anno 3°, 586 a.C. , Pitiade 2^, viene ammessa la quadriga e vince Clistene tiranno di Sicione(10,7,6).

Olimpiade 50^=580 a.C.
Gare: istituiti due agonoteti(5,9,4). Vincitori, stadio: Epitelida di Sparta.

Olimpiade 51^=576 a.C.
Vincitori, stadio: Eratostene di Crotone.

Olimpiade 52^=572 a.C.
Vincitori, stadio: Agide eleo; quadriga: Clistene di Sicione(10,7,6); pancrazio: Arrachione di Figalia(8,40,1); pugilato: (?)Tisandro di Nasso(6,13,8).

Olimpiade 51^=576 a.C.
Vincitori, stadio: Eratostene di Crotone.

Olimpiade 52^=572 a.C.
Vincitori, stadio: Agide eleo; quadriga: Clistene di Sicione(10,7,6); pancrazio: Arrachione di Figalia(8,40,1); pugilato: (?)Tisandro di Nasso(6,13,8).

Olimpiade 53^=568 a.C.
Vincitori, stadio: Agnone di Pepareto; pugilato: (?)Tisandro di Nasso(6,13,8); pancrazio: Arrachione di Figalia(8,40,1).

Olimpiade 54^=564 a.C.
Vincitori, stadio: Ippostrato di Crotone; galoppo: Callia I di Atene; pancrazio: Arrachione* di Figalia, che muore(8,40,1sg.); pugilato: (?)Tisandro di Nasso(6,13,8)
*L'avversario di Arrachione, di cui non è pervenuto il nome, lo aveva immobilizzato con una doppia presa alla testa-collo e alle gambe. Arrachione, stremato ma non intenzionato a dichiararsi vinto(per far ciò doveva alzare un dito in alto), tenta una manovra estrema. Libera una gamba e forza la caviglia dell'avversario. L'avversario avverte la pressione tremenda sul piede e decide di arrendersi e di alzare il dito in alto, senza rendersi conto che Arrachione è veramente malmesso. Sta di fatto che Arracchione dopo l'interruzione del combattimento viene trovato morto o morente per la frattura ossea del collo. Ciò nonostante viene proclamato vincitore da morto perché il suo avversario si è arreso. C'è da dire che nella cultura greca e nelle culture antiche in genere la vita non ha lo stesso valore che ha nella società contemporanea.

Olimpiade 55^=560 a.C.
Vincitori, stadio: Ippostrato di Crotone; quadriga: (?) Milziade di Atene, figlio di Cipselo(6,10,8-6,19,6); pugilato: (?)Tisandro di Nasso(6,13,8).

Olimpiade 56^=556 a.C.
Vincitori, stadio: Fedro di Farsalo.

Olimpiade 57^=552 a.C.
Vincitori, stadio: Ladromo di Sparta.

Olimpiade 58^=548 a.C.
Vincitori, stadio: Diogneto di Crotone(10,5,13); quadriga: (?) Evagora di Sparta(6,10,8);
Fatti: anno 1°(548a.C.) in Atene arconte Erxiclide. Incendio del tempio di Delfi(10,5,13).

Olimpiade 59^=544 a.C.
Vincitori, stadio: Archiloco di Corcira; quadriga:(?) Evagora di Sparta(6,10,8); pugilato: Prassadimante di Egina(6,18,7);
Fatti: si erige la prima statua di atleta(6,18,7).

Olimpiade 60^=540 a.C.
Vincitori, stadio: Apelleo eleo; quadriga: (?) Evagora di Sparta(6,10,8); lotta ragazzi: Milone di Crotone(6,14,10).

In alto ricostruzione della statua di Zeus nel tempio di Zeus a Olimpia


Ritorna all'articolo di presentazione



Vendita libri letti una volta, a partire da 16 euro spese spedizione zero

Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri



TAG: Olimpiadi antiche, vincitori, gare, atleti giochi Olimpia, giudici e multe giochi di Olimpia