Le zampate di micio Bavaglino




Settembre 2014

Se la senatrice Merlin è famosa per aver chiuso i casini, la ministra Lorenzin sarà famosa per avere aperto la stanza della menata.

TAG: Inseminazione eterologa, ministra Lorenzin, masturbazione in religione, onanismo in religione, competizione sessuale ed evoluzione, riti iniziatici ed evoluzione, gatto satirico, excursus gioioso sulla eterologa, tele-paternità, stanza masturbatoria, Pan dio greco, muriu 'u cani.


Ora i sani, e giovani fino a 40 anni, masturbatori potranno diventare tele-padri. Anche a loro sarà possibile perpetuare la stirpe pur senza mai scopare con una donna. I loro geni saranno riprodotti a cura di una terra-madre che li nutrirà e li porterà alla luce e questo potrà avvenire per singolo donatore fino a dieci volte. Finisce dunque la competizione sessuale fra umani?
Tutte le società umane hanno cercato di limitare la competizione sessuale che invece avviene tra gli animali e per cui gli animali che noi conosciamo hanno raggiunto un alto grado di evoluzione psico-fisica attraverso una severa selezione.
Lo scambio di donne, tra clan facenti parte di una tribù o di tribù molto vicine, era una maniera per stringere alleanze, per ricambiare doni e merce. E nelle società matrilocali erano piuttosto i giovani uomini a spostarsi per sposare e andare a convivere con la sposa. Nelle società divise in clan i maschi in via di massima, dove c'erano usi patrilocali, e maschi e femmine(in via di massima)dove c'erano usi matrilocali, dovevano superare le prove iniziatiche. Fra queste prove iniziatiche c'erano certamente quelle relative all'attività lavorativa prevalente: la prova venatoria oppure la prova agraria, o la prova del taglialegna, o la prova di tipo allevatorio e naturalmente le prove, per le ragazze, relative alle loro attività. Senza superare la prova iniziatica non ci si poteva sposare. Una delle prove che, probabilmente avevano tutte le società divise in clan, era la prova del silenzio, sia durante i riti, sia anche dopo la loro esecuzione, nel senso che l'iniziata/o non doveva assolutamente riferire ad altri circa i riti sacri. Da un un punto di vista sessuale gli iniziati erano messi sull'avviso di rispettare le nuove regole di uomini facenti parte della tribù(rispetto delle regole esogamiche, rinuncia agli amori liberi praticati prima dell'iniziazione, alla masturbazione, ai rapporti omosessuali). Nelle società più evolute in cui fu istituita la proprietà privata i ricchi attrassero di più le donne, ma i guerrieri di popoli vicini gliele rapivano, continuando gli usi antichi delle tribù divise in clan.
Per gli antichi greci, al tempo di Danao e delle sue 50 figlie, cioè prima ancora della spedizione su Troia, si pensò di far scegliere le donne ai vincitori di una gara, di un agone: così fece Danao per le proprie figlie. Il vincitore di una gara di corsa scelse fra tutte le sue 49 figlie(delle 50 figlie mancava Ipermestra, già andata sposa a Linceo), quelli arrivati dopo il vincitore avevano via via una scelta più ristretta: quindi i più veloci sposavano le più belle. La cura per la bellezza della razza fu perseguita dai Greci, in specie dagli Spartani presso cui era ammesso che un uomo coniugato che non riusciva ad avere figli dalla consorte potesse farla scopare con un uomo bello e potente per avere figli altrettanto belli e potenti. A quel tempo in Grecia la masturbazione e l'onanismo erano quasi tollerati. Per quanto riguarda la masturbazione il dio Pan era il modello dei ragazzi giovani fino a una certa età. Ma passata quella età si diceva che "Pan fosse morto", come dire "ubi maior minor cessat", o meglio che fosse morto il cane sacrificato al dio(il cane era un animale associato a Pan). Nei "lupercalia" di Roma, associati da Plutarco ai giochi licei dell'Arcadia, veniva ucciso un cane e vi era rappresentata una pantomina in cui due ragazzi risorgendo a nuova vita ridevano. Forse l'espressione dialettale siciliana "muriu 'u cani"( espressione che si pronuncia per fare intendere che le cose, una data situazione è cambiata, nel senso che è finita la pacchia), potrebbe riallacciarsi a questo antichissimo rituale che sanzionava per i ragazzi il passaggio a una fase più responsabile della vita. Nell'antica Grecia, comunque, solo lo sperma degli dei aveva la forza di generare di per sè e con l'aiuto del mare o della terra. Così Afrodite nasce per Esiodo dal seme del membro evirato di Crono unitosi alla spuma del mare. Zeus(o il dio frigio del cielo Papas)non riuscì a possedere la dea Cibele. La dea era diventata una cosa sola con la roccia Agdos(la montagna). Nel sonno, mentre Zeus dormiva su di essa, o mentre lottava con la dea, il suo seme cadde, ovviamente sulla roccia generando l'ermafrodito Agdistis(qualcosa di mostruoso, nel senso di straordinario). Il fabbro Efesto, lo zoppo, il mostruoso, il dio ribelle non olimpico, frequentemente in contrasto con gli dei uranici è il marito tradito di Afrodite, ma anche il padre di Erittonio, il bambino-serpente o il bambino che nasce con accanto due serpenti. Questo bambino era stato partorito da Gea o Ctonia, la terra, per il fatto che Pallade Athena, sposa di Efesto, era sfuggita al destino di essere madre-sposa (era parthenos cioè vergine) scomparendo dal letto nuziale e provocando la caduta a terra del seme di Efesto. Invece presso i giudeo-cananei Er ed Onan figli dell'ebreo Giuda(costui aveva preso per moglie una cananea), per le loro pratiche sessuali di tipo onanistico con la moglie Tamar, prostituta sacra cananea(sposa prima di un fratello e poi dell'altro), vengono fatti morire dall'Eterno.
Uscendo dalle culture a noi vicine c'è da ricordare il dio supremo dell'isola di Pasqua, Makemake(detto anche "atua" ovvero padre), rappresentato come un uomo dalla testa di uccello, che da origine a tutte le cose con il seme del suo atto masturbatorio. Nelle tradizioni degli Osseti, popolo paleocaucasico, la divinità Sozryko, il sole, che sembra avere tratti analoghi a quelli del Mithra iranico-ellenistico e romano, in un mito sui Narti, genera un figlio dal proprio seme caduto su una roccia dopo atto masturbatorio, in analogia di quanto è narrato a proposito di Mithra in un testo del Pseudo-Plutarco (in questo articolo molte notizie sono tratte da Enciclopedia delle Religioni, voci curate da A.Di Nola: iniziazioni, Pasqua isola, Paleocaucasici). Ma ci sono altri casi di masturbazione e onanismo in religione e sarebbe lungo elencare tutti questi episodi.
Con l'inseminazione eterologa cadono tutte quelle tradizioni legate al sangue. Le colpe dei genitori non potranno cadere sui figli; sarà vano mandare una maledizione fino alla settima generazione; anche il sentimento della gelosia probabilmente scemerà; l'atto sessuale per alcune persone non avrà nulla a che fare con l'atto procreativo(e già questo avviene grazie alle pillole anticoncezionali, anche se la cosa può difettare per una dimenticanza). Alcuni detti popolari potrebbero essere abbandonati, come quello che dice "Tale madre, tale figlia". Ci si chiede: cosa succederà se coppie anche fertili decideranno di avere figli con una inseminazione eterologa??!! Ci si chiede come potrà emergere il genio dei bellissimi, il genio dei seduttori, il genio delle donne fatali, il genio dei corridori dai muscoli reattivi, il genio dei musici!? Anche adesso per la verità, con l'uso delle operazioni chirurgiche facciali una donna, altrimenti poco attraente, può essere apprezzata e desiderata per la sua bellezza da bisturi.
Ma dietro l'angolo dell'inseminazione eterologa s'intravede lo spettro, il fantasma dell'errore umano. E' previsto che, nell'anonimato più completo, i genitori richiedenti possano avere un bambino dai caratteri simili ai loro. E se avviene uno scambio di provetta, se alla madre ricevente nasce un bambino dai caratteri completamente diversi, cosa succederà, quale potrebbe essere la reazione e dei genitori riceventi e della gente?
Il metodo dell'inseminazione eterologa porta in sè qualcosa di rivoluzionario. Ma consiglierei ai legislatori di fare un accurato esame del donatore, delle sue motivazioni, del suo DNA: non vorrei che egli fosse tale per uno spirito di rivincita!
Con l'eterologa probabilmente la medicina userà gli ultimi ritrovati della tecnologia per quanto riguarda l'esame del DNA e sicuramente trovaranno impiego molti medici e infermieri. Hanno fatto bene i legislatori, e speriamo che non cambino idea di nuovo, a rendere completamente anonima la donazione. Se si fosse stabilito, come era prima indicato, che il nascituro abbia la possibilità di conoscere all'età di 25 anni l'anagrafe dei genitori biologici, fra 26 anni circa potrebbero cominciare le telefonate di questo tono: "Papà biologico, mamma biologica, ho difficoltà a trovare lavoro, puoi fare qualcosa per me?".
Quanti potrebbero accontentare i figli biologici? Forse questa opzione la devono dare i donatori, se si sentono in grado di aiutare in qualche modo i figli biologici.
Se la senatrice Merlin sarà ricordata per la chiusura dei casini, la ministra della salute Lorenzin sarà ricordata per l'apertura della stanza masturbatoria. Si presume, per la delicatezza dell'operazione, che sarà obbligatorio rilasciare il liquido seminale presso i centri convenzionati, in apposite stanze a ciò adibite.

intopic.it



Le zampate di fondo di micio Bavaglino in questa pagina

Renzi a casa, soprattutto i giovani e il sud bocciano la proposta referendaria del governo Renzi. Di certo il governo Renzi non ha aiutato i piccoli commercianti e le partite IVA che investono su se stessi un piccolo capitale
Amazon apre altri stabilimenti, i commerciani italiani chiudono, ma su Marte fra qualche anno lavoreranno per gli uomini i robot
Hillary Clinton sconfitta, al 69° compleanno(26 ottobre) più 13 giorni sono stati rovesciati i sondaggi
Renzi, il re del marketing in politichese, le elezioni comunali di giugno e il referendum confermativo a ottobre
La vicenda dei migranti economici, la coincidenza dei negoziati segreti del trattato commerciale USA-UE TTIP con la scoperta dei motori diesel Volkswagen taroccati
Il popolo greco ha detto no alle condizioni della Troika, ma Tsipras, infine ha accettato le condizioni richieste dei burocrati UE. Lo Stato greco è uno Stato veramente indipendente o lo è solo pro-forma?
UE e l'attuale guerra in economia. Ci sono tanti generali, cioè burocrati e politici, e sempre meno soldati, cioè lavoratori
La questione del latte in polvere per la_produzione casearia
Consulenze alla Troika: Un affare da milioni di euro con zone oscure, conflitti di interessi e parcelle eccessivamente alte
Le armi, la Grecia, la Merkel e Sarkozy
L'Unione europea come una nonna non più fertile
Italia in panne, ma Europa contraddittoria e a favore delle multinazionali
Una giacca alla Mao per politici dopo flop elezioni regionali Emilia e Romagna e Calabria
Pan vive, non è morto, grazie alla ministra Lorenzin
La preghiera dell'onorevole micio all'Italia
Renato Brunetta proposto come presidente della Repubblica
Grillo forse intraprende viaggio nel deserto.
Gli ultimi servizi di Report di RAI 3.