Interventi di Gianfranco La Grassa

Intervista a Gianfranco La Grassa (21-11-18) Basta con l'economicismo, consapevole scelta reazionaria (13-10-18) Continuiamo, che fatica riunire le forze(22-8-18) O una svolta o l'immondizia dilagante(2-8-18) Non fine ma prosieguo messinscena (03-06-18) Pur nell'incertezza il gioco si fa chiaro (14-05-18) Basta con questa meschina politica(19 4 18) Smettiamola di tergiversare(14-4-18) Addosso ai criminali che si fingono liberatori(12-4-18) Le mene elettorali (7-2-18) Sintomo dopo sintomo (7-02-18) Le miserie di questa Italia e(02-02-18) Il gioco continua(09-01-18) Che esaltanti elezioni! (el.Sicilia)(07-11-17) Quali nuovi conflitti e..?(07-10-17) Arriviamo preparati alla nuova(10-7-17) E adesso si vuol capire?(05-06-17) Di Trump...in Trump(21-05-17) Una nuova guerra fredda?(13-05-17) Alcune verita' che sembrano(30-04-17) En marche ..Con i pigmei..(26-04-17) Cominciamo a dirci alcune verita'


EN MARCHE ….. CON I PIGMEI DELLA STORIA

(fonte Conflitti e strategie)


figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

Questo è uno dei primi articoli del Prof. Gianfranco La Grassa, economista e saggista, che viene ospitato in questo sito. Gianfranco La Grassa è professore emerito di politica economica alle università di Pisa e Venezia(quì una sua breve biografia con le ultime sue pubblicazioni). Ha scritto decine di saggi pubblicati con le più importanti case editrici italiane, da Editori riuniti a Feltrinelli, e parecchi suoi studi hanno avuto traduzioni in varie lingue.

Per fare conoscere il pensiero di Gianfranco La Grassa viene pubblicato in altre pagine una introduzione che scrisse qualche anno addietro il compianto Costanzo Preve.

EN MARCHE ….. CON I PIGMEI DELLA STORIA

Guardando i servizi televisivi dove si parlava di Macron (e si udivano pezzi dei suoi discorsi), in un attimo mi è venuto alla mente un grande film di Buñuel, regista surrealista di altri tempi (meno incolti di quelli odierni), che amo moltissimo: “Le charme discret de la bourgeoisie”, 1972. Metto in ogni caso il link del film per chi volesse goderselo:

Perché mi è venuto in mente? Il film parla di vuoti, superflui, borghesi, però raffinati: da sbrago la scena sul Martini ricordata dal video seguente.

Essi sono sempre interrotti quando stanno per pranzare o cercare di fare all’amore, ecc. Se poi mangiano, quando dormono hanno incubi. Soprattutto, però, per 3-4 volte o forse più, il film li mostra “en marche” lungo un viottolo che si perde a vista d’occhio; sono inutili, senza una reale meta da raggiungere. Sono capaci solo di parole, parole, parole. Ma sono appunto “en marche”, di fatto verso un nulla, un inesistente, un vuoto assoluto. Una di queste marce mi sembra si possa osservare verso il 29° minuto. Comunque ce ne solo altre.
Pensate che è un film di 45 anni fa. Gli artisti precorrono i tempi. In effetti, l’arte è il “ramo” dello spirito umano che più si avvicina alla “realtà”. Purtroppo, io non avevo capacità artistiche e mi sono indirizzato verso un settore scientifico. Non sono però così cretino come quegli scienziati che pensano di possedere la capacità di raggiungere la “verità”. No, ci si avvicina di più con l’arte, la letteratura, la grande poesia.
E, comunque, adesso dobbiamo sopportare gli inutili sempre “en marche” giacché coloro, che sono ormai travolti dalla storia, si riverniciano con i vari Macron, Renzi e buffoni vari. Purtroppo, siamo ancora in mano loro. E tuttavia per capire come mai ciò accade, bisogna rivolgersi ad altro ramo della cinematografia: quello sugli zombi. Ma per il momento fermiamoci qui.

Introduzione al pensiero marxista di Gianfranco La Grassa secondo Costanzo Preve

C. Preve su Gianfranco
La Grassa (1)
C. Preve su Gianfranco
La Grassa (2)
C. Preve su Gianfranco
La Grassa 3
C. Preve su Gianfranco
La Grassa 4
C. Preve su Gianfranco
La Grassa 5