Calcola le calorie degli alimenti


figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

Seleziona gli alimenti e indica la quantitĂ :

ALIMENTO:


Grammi:


Divisione delle calorie nell'arco della giornata

1200 kcal 1500 kcal 1800 kcal 2200 kcal
Colazione 250 300 350 400
Spuntino 100 100 150 200
Pranzo 400 500 600 700
Merenda 100 150 150 200
Cena 350 450 550 700

Dieta equilibrata e non semplice calcolo delle calorie


La fame nervosa nemica della dieta equilibrata

Semplicistico il "taglio le calorie e dimagrisco", serve una impostazione a monte per costruire il menù in un pasto. Per recuperare e mantenere il giusto peso, forma ed immagine corporea, sono necessarie la qualità e la combinazione molecolare di ogni pasto.
La qualità molecolare di un alimento esprime la sua diversa composizione in principi nutritivi: carboidrati, proteine, lipidi, fibra alimentare, modulatori genici.
La combinazione molecolare esprime il rapporto tra i diversi principi nutritivi presenti in un piatto o in un pasto composto da più alimenti.
Tre sono i parametri biologici che condizionano l'accumulo di massa grassa sui quali possiamo agire attraverso una sana e corretta alimentazione: glicemia, insulina, lipemia dopo i pasti. Ogni volta che mangiamo, siamo diversi da prima del pasto, perché i nutrienti che ingeriamo (per esempio i carboidrati della pasta o del pane o le proteine della carne e del formaggio) cambiano la composizione del sangue. Mangiare un piatto di pasta genera un aumento della glicemia e dell'insulina. Mangiare formaggio genera, invece, un aumento di aminoacidi e acidi grassi nel sangue. Un rapido ed elevato rialzo della glicemia dopo il pasto, il cosiddetto "picco glicemico", aumenta la secrezione dell'ormone insulina che fa accumulare grasso, in particolare nell'addome. I carboidrati glicemici influiscono in modo decisivo sul valore della glicemia: amido soprattutto (dolci, pane, pasta, riso, prodotti da forno, alimenti composti con farina, pizza, patate, frutta, zucchero, miele). Al contrario, i carboidrati non glicemici, indigeribili, la fibra alimentare, controllano e tendono a tenere basso il valore della glicemia.
La genomica nutrizionale, cioè lo studio degli effetti delle molecole alimentari sul Dna cellulare, ha contribuito al superamento del calcolo giornaliero delle calorie. Nessuna caloria agisce sul Dna. Limitare quindi le strategie dietetiche al controllo del bilancio energetico giornaliero è riduttivo e non è sufficiente al recupero del peso forma e a ridurre l'epidemia di obesità..

Quando la dieta non va


figure
action figure
statue
resolution shop.it tante
offerte
Statuine
collezione
Bandai
Banpresto
Good Smile
Diamond S.
Hot Toys
Squarenix
pronta consegna
Furyu
DC Comics
Ubisoft
Kotobukiya
Funko
Mezco,Neca
Game of Thrones
McFarlane resolution

Per chi vuole approfondire ecco le tabelle di composizione degli alimenti

I dati riportati sono per il 70% dati sperimentali originali, ottenuti da studi programmati ad hoc, nell'Unità di Chimica degli Alimenti dell'INRAN e per il rimanente 30% provenienti da una accurata selezione bibliografica prevalentemente italiana.
Gli alimenti riportati sono in totale 790.
I nutrienti presenti sono 67, non tutti disponibili per tutti gli alimenti; le carenze tuttora esistenti riguardano in particolare le vitamine e gli oligoelementi.
Per la categoria dei salumi in questa banca dati sono riportati i valori risalenti allo studio condotto dall’INRAN nel 1993. L’aggiornamento è consultabile nel sito INRAN cliccando sul banner SALUMI ITALIANI: aggiornamento dei dati di composizione.

Nutrienti esaminati per alimento:

Acido aspartico, Acido fitico , Acido glutamico , Acqua , Alanina , Alcool , Amido , Aminoacido Limitante, Arginina , ac.laurico , ac. miristico , ac. miristoleico , ac. palmitico , ac. palmitoleico , ac. stearico , ac, oleico , ac. linoleico , ac. linolenico , ac. arachidico , ac. eicosaenoico , ac. arachidonico , EPA , ac. beenico , ac. erucico , DHA , Calcio , Calorie da Alcol , Calorie da Carboidrati , Calorie da Lipidi , Calorie da Proteine , Carboidrati disponibili , Cistina , Colesterolo , Energia (kcal/100g p.e.), Energia (kJ/100g p.e.), Fenilalanina , Ferro , Fibra insolubile , Fibra solubile , Fibra totale , Fosforo , Glicina , Glucidi solubili (g/100g p.e.), Indice Chimico, Isoleucina , Istidina , Leucina , Lipidi , Lisina , Magnesio , Metionina , Monoinsaturi totali , Niacina , Parte edibile (% p.e.), Polinsaturi totali , Potassio , Prolina , Proteine , Rame , Rapporto Polinsaturi/Saturi, Riboflavina , Saturi totali , Selenio (µg/100g p.e.), Serina , Sodio , Tiamina , Tirosina , Treonina , Triptofano , Valina , Vitamina A retinolo eq. (µg/100g p.e.), Vitamina C , Vitamina E , Zinco (mg/100g p.e.).




grammi

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.


Lettera A Lettera B-Be Lettera Bi-Bz Lettera C1 Lettera C2 A.Camilleri A.Camilleri 2 Casati Modignani Lettera D-E Lettera F Lettera G-Gi Lettera Gl-Gz Lettera H-I-J Lettera K-Le Lettera Lf-LZ Lettera M-Me LetteraMi-Mz Lettere N-O Lettera P Lettera Q-R Lettera S-Sl LetteraSm-Sz Lettera T Lettera U-V Lett.da W a Z AA.VV. Dizionari Guide Lista libri